venerdì 28 aprile 2017

PROSSIMA USCITA: QUANDO TUTTO DORME di LISA HENRY e J.A. ROCK

Ciao angiolettiii!!
Eccoci tornati con un'altra nuova uscita per voi, sto parlando di Quando tutto dorme di Lisa Henry e J.A. Rock.

TRAMA: Daniel Whitlock è terrorizzato all’idea di addormentarsi. E non senza motivo: è sonnambulo, e non ha coscienza o memoria delle proprie azioni. Incluso l’aver incendiato la casa di Kenny Cooper, con lui dentro, dopo che Kenny lo ha pestato brutalmente solo perché gay. Tornato nella piccola cittadina di Logan dopo aver scontato la sua pena in carcere, Daniel si isola in una casa nel bosco e ogni sera si incatena al letto. Come gli altri abitanti di Logan, il poliziotto Joe Belman non crede all’assurda linea difensiva di Daniel. Ma dopo averlo salvato da un incendio di rappresaglia, scopre che il giovane potrebbe non essere quello che tutti pensano, ovvero un assassino, un bugiardo, un pazzo drogato. Bel si impegna a tenere sotto controllo Daniel ogni notte, per il bene della popolazione. Lo trova affascinante, ma cerca di ignorare questi sentimenti. Eppure, a mano a mano che Bel viene attirato nel mondo oscuro di Daniel, scopre che gli piace avere il controllo. E abbandonarsi a Bel dona a Daniel la sola pace che abbia mai conosciuto. Ma i demoni non lo lasciano stare, e avrà bisogno che il poliziotto li uccida una volta per tutte. Sempre che lui sia disposto a rischiare ogni cosa per stare al suo fianco.

ALTRI DETTAGLI:
Titolo: Quando tutto il mondo dorme
Titolo originale: When all the world sleeps
Autore: J.A. Rock & Lisa Henry
Uscita: 28 aprile
Prezzo: 6,99 euro
Traduttrice: Raffaella Arnaldi
Genere: bdsm, contemporaneo
Lunghezza: 381 pagine
ISBN: 978-88-9312-222-1

Un abbraccione,

5 COSE CHE..: 5 TITOLI DI LIBRI CHE CAMBIEREI

Buongiorno miei cari angioletti!!
Eccoci di nuovo qui per un nuovo appuntamento con la nostra amata rubrica '5 cose che...' e l'argomento di cui parleremo oggi sono i 5 titoli di libri che cambierei.
Quando ho letto questa proposta, inizialmente, ho pensato che ci avrei riflettuto bene prima di rispondere e che ovviamente avrei preso in considerazione tutti i miei libri per cercarne qualcuno a cui avrei cambiato o modificato il titolo. Ebbene si signori e signore, dopo giorni di scervellamenti, sono arrivata ad oggi che sono ancora al punto di partenza. In poche parole, non ho trovato nessun libro al quale cambierei il titolo. Ora voi penserete che non è possibile, che sono pazza (spero di no ahah) e chi più ne ha più ne metta, ma alla fine pensando e ripensando, io ho sempre trovato giusti i titoli scelti e quindi non mi sono mai messa a pensare ad un possibile secondo titolo. Ora, nessuno ha l’autorità di tracciare la linea di confine tra un titolo bello e brutto. D’altronde il titolo non deve essere né bello, né brutto ma deve “spingere” il libro nelle mani del lettore. Anche perché, chi può stabilire cosa sia il bello o il brutto? Quali dovrebbero essere i parametri oggettivi su cui basare tale decisione? Dopo questa mia riflessione quindi, spero che nessuno mi uccida se non ho riportato qualche libro ma questo alla fine è quello che penso. Questo non toglie che sono davvero molto curiosa di scoprire a quali libri che voi avete letto, cambiereste il nome e come..non vedo l'ora di poterlo leggere nei vostri commenti qui sotto o nei vostri post!

Un bacione grosso,

martedì 25 aprile 2017

SPECIALE INTERVISTA all'autrice Francesca Barra! - BlogTour

Ciao bellissimi!!
Ben ritrovati nel mio blog e buona giornata a tutti quanti!
Oggi vi porto con me a conoscere un'autrice ed il suo nuovo libro, al quale si è deciso di dedicarle un blogtour ed io oggi mi occuperò di una di queste tappe, ovvero dell'intervista all'autrice. Ma prima presentiamo un pò il suo libro: L'estate più bella della mia vita di Francesca Barra!
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
TRAMA: Sulla cima della collina si scorge un piccolo paese che domina il panorama lucano. È lì che Ida, Beatrice e Rossella sono cresciute. Accanto a loro Sasi, l’amico di sempre, che un giorno però ha sconvolto le loro vite. Beatrice allora ha deciso di partire senza guardarsi indietro. Ha detto addio alla sua terra e alle sue sorelle, eppure ora è lì che vuole che i suoi figli passino l’estate. Abituati alla grande città, in paese trovano tutto diverso. I coetanei sembrano lontani anni luce, anche se sono i loro cugini. Ma il linguaggio dei giovani è uguale in ogni parte del mondo, e saranno proprio loro a rompere quell’equilibrio di bugie e segreti che ha paralizzato la famiglia. Beatrice, Ida e Rossella, messe davanti alle loro scelte passate, scoprono che non esiste mai una sola verità. Sono insieme come se fosse la prima volta. In quella che per loro e i loro figli sarà l’estate più bella di tutta la vita.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Anche solo avendo letto la trama, direi che sembra un libro molto interessante..ma sentiamo anche cos'ha da dirci Francesca in questa piccola intervista che ci ha concesso e, mi raccomando, arrivate fino in fondo al post perchè c'è una bella sorpresa per voi!

domenica 23 aprile 2017

PROSSIMA USCITA: TU SEI LA RAGIONE di RENAE KAYE

Buongiorno ai miei angeli preferiti!!
Oggi, vi propongo una prossima uscita molto interessante sempre edita da Triskell Edizioni, si chiama Tu sei la ragione di Renae Kaye.
 
TRAMA: Davo è un ragazzo nella media. Ha un buon lavoro, una casa propria e passa i fine settimana al pub. Accetta completamente di essere gay, ma non vuole essere uno di quei gay effeminati. Gli piacciono il football, le altre attività maschili ed evita accuratamente tutto ciò che potrebbe essere considerato femminile, comprese le relazioni che durano più di quindici minuti.
Un giorno, l’amico e idolo gay di Davo non solo trova un fidanzato, ma adotta perfino una bambina. Davo è profondamente sconvolto e corre al pub. È proprio lì che incontra Lee, una ragazza carina dai capelli color ciliegia, con un bel vestitino e un paio di scarpe rosse a punta. Davo ne è affascinato, ma com’è possibile? Lui è gay, no? Poi Lee gli confessa di essere in realtà un ragazzo a cui a volte piace indossare abiti da donna. Stravolto da quell’attrazione così bizzarra per lui e le sue idee, Davo inizia un lungo cammino che lo porterà ad accettare se stesso senza dare importanza a ciò che pensano gli altri.

ALTRI DETTAGLI:

Data di pubblicazione: 24 Aprile
Prezzo: 5,99 euro
Titolo: Tu sei la ragione
Titolo originale: You Are the Reason
Serie: The Tav # 2
Autrice: Renae Kaye
Traduttore: Karen Arreghini
ISBN: 978-88-9312-213-9
Genere: contemporaneo
Formato: pdf, epub, mobi
Lunghezza: 260 pagine

Un abbraccio,


venerdì 21 aprile 2017

5 COSE CHE..: 5 LIBRI CHE MI SONO PIACIUTI NONOSTANTE LA COPERTINA BRUTTA

Ciaoo angioletti belli!!
Oggi torniamo con un altro appuntamento della nostra simpatica rubrica '5 cose che...' e il tema della giornata saranno i cinque libri che mi sono piaciuti nonostante la copertina brutta.
Premetto subito (così non mi piacchiate dopo ahah) che io solitamente quando scelgo un libro da leggere guardo inizialmente anche la copertina per vedere se mi attira oppure no, ma ammetto anche che per me è una caratteristica molto meno importante rispetto a tutto il resto del libro in sè quindi non penso di saper giudicare effettivamente quale libro abbia una brutta copertina.
Tutto questo per farvi capire che non ho trovato cinque copertine brutte perchè tra i libri letti bene o male tutte mi son piaciute, non essendo un'esperta in giudizio di copertine. Magari sono pessime, ma a me piacciono e non cambia nulla ahah.
Ecco le tre copertine però che posso dire, non sono molto azzeccate..
 
I libri di cui non capisco molto il senso della copertina sono Per tutti gli sbagli e Per tutto l'amore scritti da Irene Cao. Non capisco cosa vi sia raffigurato (tranne nel secondo che penso sia un fiore se l'occhio non m'inganna), se ha senso o se è pertinente a ciò che racconta il libro. Boooh, voi che cosa ne pensate?





Un'altro libro di cui non apprezzo molto la copertina è Scommessa d'amore di Katie McGarry. Di per sè l'immagine di sfondo forse non è neanche così tanto male, ma quel giallo..quel giallo che si vede (anche troppo) in tutta la copertina è proprio no. Se fosse stata normale, con i suoi colori, credo che sarebbe stata molto meglio. Lo pensate anche voi?










E voi quali copertine siete riusciti a trovare che non sono molto pertinenti con il libro? Sono proprio curiosa di vedere qualche copertina brutta per darne un mio parere!

Un bacione e al prossimo appuntamento con la rubrica,

mercoledì 19 aprile 2017

GDL: CHE COSA BOLLE IN PENTOLA?

Ciao angioletti miei!
Oggi, come avrete intuito dal titolo, vi parlerò o meglio vi porterò a conoscenza del prossimo libro che noi del gruppo andremmo a leggere e alla fine, recensire. Purtroppo ho dovuto saltare il libro del mese di Marzo perchè non sono riuscita tra i mille impegni a leggerlo, ma per questo mese mi sono rimessa in carreggiata perciò eccoci qui!
Il libro in questione è Hai cambiato la mia vita di Amy Harmon.

TRAMA: Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore.

Dall’autrice dei bestseller I cento colori del blu, Sei il mio sole anche di notte e Infinito + 1, una storia d’amore che ha fatto il giro del mondo.

«Una delizia assoluta. Il mio cuore aveva bisogno di questo romanzo

«Nessuno mi aveva avvertito della miriade di emozioni che avrei provato aprendo questo romanzo. L’alba mi ha sorpresa nel letto abbracciata al libro mentre singhiozzavo copiosamente. Ogni pagina di questo libro mi ha sorpreso, emozionato, ha reso il mio cuore gonfio di commozione

«Una storia d’amore come non ne avevo mai lette prima. Emozionantissimo, strappalacrime, geniale 

Ci rivediamo alla fine del libro!

Un bacione,

venerdì 14 aprile 2017

5 COSE CHE..: 5 COSE CHE AMO DEI LIBRI

Ciao angioletti belli!!
Per il post di oggi torniamo con il nostro amato appuntamento della rubrica '5 cose che...' e in particolare, parleremo delle 5 cose che io amo dei libri.
Parto dicendo che io leggo da sempre, da quando ho memoria, ma la mia vera passione per i libri è nata alle elementari quando mi sono messa a leggere un libro di mia mamma (Piccole donne di Louisa May Alcott) e così poi quelli che mi sono comprata. Essendo parte di me, così come la musica, ci sono sicuramente varie cose che mi piacciono dei libri e queste sono le mie cinque..

Una cosa che adoro dei libri è che quando li leggi, o almeno io parlo per me, ti senti come isolata dal mondo reale e invece ti trovi catapultata nella storia, nei luoghi e nelle sensazioni dei personaggi. Infatti quando leggo preferisco di gran lunga essere il più tranquilla possibile, senza troppi rumori attorno, così da poter entrare al meglio dentro quel che il libro racconta.
Un'altra cosa che amo dei libri è il fatto di poter vivere una seconda vita, magari qualcosa che sotto sotto sarebbe piaciuto poter provare in prima persona: un bacio mozzafiato, una persona particolare, un posto che ti è sempre piaciuto vedere...Infondo si sa che alcune persone leggono questi libri anche per sognare un pò su quello che nella realtà non potrebbero avere. Leggere un libro è come un riscatto su quello che non ci può accadare ma che attraverso le parole dell'autore riusciamo a vivere, anche se solo in parte.
Un'altra cosa che amo dei libri è proprio il fatto che essi esistono, non ringrazierò mai abbastanza chi ha deciso di crearli (ahaha). Amo i libri per il semplice fatto che è anche grazie a loro che possiamo migliorare il nostro lessico, migliorare la nostra conoscenza e il nostro modo di parlare con le persone. Leggendo puoi imparare tanti termini nuovi e che non conoscevi e farli tuoi. Ricordati, tu che stai leggendo ora questo post, leggere non fa per niente male!
Un altro motivo per cui preferisco i libri è che sono un ottimo anti-stress. Quando sei a casa da solo o anche in giro e ti stai annoiando a morte perchè non sai cosa fare o dove andare, il modo migliore per passare il tempo è proprio quello di prendere un libro e leggere. Sicuramente lo preferisco alla tv, piuttosto che starmene la seduta per tutto il giorno a fare zapping tra un canale e l'altro nella speranza di trovare qualcosa di interessante, faccio prima a trovarmi un posticino comodo e leggere finchè non sono stanca (o affamata ahah).
Infine, un ultimo motivo è il semplice fatto che anche leggendo puoi imparare tantissimo. Un libro non è solo pieno di sdolcinatezze, sesso o situazioni impossibili, come dice certa gente. Da un libro puoi conoscere nuovi bei posti in città diverse, puoi conoscere usanze diverse dalla tua, puoi assimilare nuove parole o nuovi modi di dire...tante sono le cose che puoi trarre da un libro fatto bene.



Spero che il mio post vi sia piaciuto, ci vediamo al prossimo post!
Un bacione,

giovedì 13 aprile 2017

SONO ANDATA A VEDERE IL FILM DE 'LA BELLA E LA BESTIA'!

Ciao angioletti belli!!
Nel post di oggi vi volevo parlare del film che sono andata a vedere giusto ieri sera e darvi, quindi, un mio giudizio in merito. Il film in questione è La Bella e la Bestia.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Villeneuve è un paesino immerso nella provincia francese, dove la vita scorre lenta e monotona. Belle, figlia di Maurice, un eccentrico artista locale, sogna per sé una vita diversa e conta i giorni che la separano da una fantomatica avventura. Un giorno, dopo essere stato attaccato da un branco di lupi sulla strada del mercato, Maurice trova rifugio in un castello in rovina, non sapendo che quel luogo oscuro e misterioso è in realtà la dimora di una temibile Bestia. Il padrone del castello, su tutte le furie per l'intrusione, rinchiude il malcapitato in una torre gelida e Belle, preoccupata, si mette alla sua ricerca. L'unico modo per liberare il padre è prendere il suo posto: la ragazza finisce ospite forzato di quel luogo maledetto, dove gli abitanti hanno le sembianze di oggetti d'arredo parlanti e il loro padrone è un mostro sgarbato e senza cuore. Ma lei, che è di temperamento forte e coraggioso, non si piega agli ordini che le vengono impartiti e non perde occasione per farsi valere. Solo dopo una disavventura nei boschi e un salvataggio tempestivo, la diffidenza iniziale si dissolve e Belle scorge, sotto la spessa pelliccia e l'aspetto animale, il lato più gentile e generoso della Bestia, scopre di condividere con lui la passione per i libri e fra i due nasce una tenera amicizia. Il candelabro Lumière, l'orologio Tockins, la teiera mrs Brick e tutti gli altri, cominciano a sperare che Belle sia davvero quella giusta, la ragazza che con la forza del suo amore potrà spezzare l'incantesimo.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Premetto che mi piace molto vedere i film al cinema anche se (purtroppo) non ho molto tempo per andarci e quindi quando ne ho la possibilità, cerco sempre di scegliere un bel film da vedere. Ieri sera ero indecisa tra due o tre ma alla fine sono andata convinta per vedere questo film e devo dire che ci ho azzeccato in pieno (ahaha)!. Non sono un'amante dei musical troppo cantati o comunque di quei film dove cantano troppo da perdere il filo del discorso sulla storia, e inizialmente questo mi ha un attimo fermato avendo notato che nel film si cantava..
Per fortuna che alla fine la mia curiosità ha prevalso! Mi è piaciuto davvero molto, l'ambientazione era perfetta così come ogni singolo personaggio. Ammetto che appena è cominciato e Belle ha subito cantato, mi sono un attimo agitata sulla poltrona (ahaha) ma proseguendo non mi sono scollata per un secondo dallo schermo. Mi sono sentita parte della storia, e mi sono emozionata quando alla fine tutto sembrava perduto e la bestia era ormai morta. Per fortuna che il destino ha riservato loro un finale molto diverso e soprattutto molto più felice, tanto che al termine del film tutti hanno applaudito ed io mi sono unita volentieri.

mercoledì 12 aprile 2017

USCITE DI DOMANI E PROSSIME USCITE

Ciao bellissimi angioletti!
Sto leggendo, vi giuro che sto leggendo ma perdonatemi sono lenta perchè sono davvero molto incasinata (sigh sigh). Detto ciò, vi volevo informare su qualche prossima uscita in libreria, sia per domani che nei prossimi giorni.
Ecco due libri interessanti che usciranno domani 13 aprile..

Matrimonio di convivenza di Felicia Kingsley
TRAMA: Jemma fa la truccatrice teatrale, vive in un seminterrato a Londra e colleziona insuccessi in amore. Un giorno però riceve una telefonata dal suo avvocato che potrebbe cambiarle la vita: la nonna Catriona, la stessa che ha diseredato sua madre per aver sposato un uomo qualunque e senza titolo nobiliare, ha lasciato a lei un’enorme ricchezza. Ma a una condizione: che sposi un uomo di nobili natali. Il caso vuole che l’avvocato di Jemma segua un cliente che non naviga proprio in acque tranquille: Ashford, il dodicesimo duca di Burlingham, è infatti al verde e rischia di perdere, insieme ai beni di famiglia, anche il titolo. Ashford è un duca, Jemma ha molti soldi. Ashford ha bisogno di liquidi, Jemma di un blasone… Ma cosa può avere in comune la figlia di una simpatica coppia hippy, che ama girare per casa nuda, con un compassato lord inglese? Apparentemente nulla… Il loro non sarà altro che un matrimonio di convenienza, un’unione di facciata per permettere a entrambi di ottenere ciò che vogliono. Ma Jemma non immagina cosa l’aspetta, una volta arrivata nella lussuosa residenza dei Burlingham: galateo, formalità, inviti, ricevimenti e un’odiosa suocera aristocratica. E a quel punto sarà guerra aperta...

Un successo del passaparola. Una commedia romantica, brillante e sensuale.

Il costo è di 4,99 euro per la versione ebook mentre è di 10,00 euro per la versione cartacea.
Un amore inaspettato di Morgan Matson
TRAMA: Andie ha pianificato con cura il proprio futuro. Ha deciso che frequenterà un corso di specializzazione in Medicina e, per quanto riguarda suo padre, il piano è quello di evitarlo il più possibile (il che non è poi tanto difficile, considerando che è un membro del Congresso e non è mai a casa). In tema di amicizie, poi, si sente a cavallo: Palmer, Bri, e Toby sono le persone più straordinarie del pianeta, e squadra che vince non si cambia. Nessuna indecisione neppure a proposito dell’amore: il suo motto è mai più di tre settimane con qualcuno. In fondo non ci sono ragazzi per cui valga la pena di investire più tempo. L’estate è in arrivo e tutto le sembra perfettamente sotto controllo. Come piace a lei. Fino a quando uno scandalo politico non scombussola tutti i suoi piani. Improvvisamente Andie si ritrova a fare cose che non avrebbe mai potuto prevedere: racimolare qualche soldo lavorando come dog-sitter, vivere sotto lo stesso tetto con suo padre (un evento che non si verificava da anni) e forse, ma magari è solo un’impressione, permettere a Clark di avvicinarsi oltre il livello di sicurezza. Palmer, Bri e Toby le consigliano di godersi questo nuovo imprevedibile caos, ma Andie odia dover improvvisare...

Vincitore del premio Selezione Goodreads Choice Awards 2016. Dall’autrice del gigabestseller Noi due ai confini del mondo.

Il costo è di 4,99 euro per la versione ebook mentre è di 10,00 euro per la versione cartacea.
 
Passiamo ora invece, ad alcune uscite verso la fine di aprile..

Apri i tuoi occhi di Patrisha Mar
TRAMA: Ward Camden è un famoso scrittore di thriller, bestseller in tutto il mondo, ma è anche un misogino con il carattere schivo e nessuna voglia di stare al centro dell’attenzione. Il suo sogno è fuggire da Los Angeles, dalla sua agente e da Linda, la fidanzata. In un impeto di ribellione, decide così di partire per la Toscana, per ritrovare se stesso e la perduta voglia di scrivere. Il destino si presenta a lui con il nome di Sissi Fiori, una giovane violinista che prima lo travolge con la sua bicicletta, poi con il suo carattere solare e appassionato, infine lo coinvolge in una vacanza inaspettata e piena di sorprese. L’attrazione fra i due è immediata, ma ci pensano Andrea ed Emma, i più cari amici di Sissi, a complicare le cose. In un tale vortice di eventi, emozioni e fraintendimenti, Ward e Sissi riusciranno a lasciarsi andare al sentimento che sta nascendo fra loro?

Una storia d’amore moderna e fantastica che ogni donna vorrebbe vivere. Dall’autrice del bestseller La mia eccezione sei tu.


 Il costo è di 4,99 euro per la versione ebook mentre è di 9,90 euro per la versione cartacea e uscirà il 19 aprile.

6 ERRORI CHE TI FANNO VENIRE I BRUFOLI!

Ciaooo angioletti!
Nel post di oggi, dedicato alla cura del proprio corpo, voglio parlarvi di una parte molto importante ovvero il viso, e di come poter evitare il manifestarsi di quei maledetti brufoletti che spesso ci rovinano la giornata..

Ci sono errori che non sai di fare, ma che possono causare i brufoli...

Ok, stai facendo tutto nel modo giusto: ti prendi cura della tua pelle, bevi tanta acqua, mangi bene e ti strucchi ogni sera prima di andare a letto.
Eppure quei maledetti brufoletti si palesano ancora. Qual è il problema?
Beh forse c'è una risposta!! La maggior parte di noi, infatti, commette questi sei errori inconsapevolmente causando brufoli, rossori e macchie.


1. Occhio ai cuscini

Lo sapevi che le federe sono responsabili dei brufoli? In pratica diventano il parco giochi per lo sporco, raccolgono e assorbono tutto: dai capelli ai residui di prodotto, creme per il viso, olii, ma anche (ehmmm) sudore e bava. I batteri si accumulano sul tessuto e proliferano per poi ripassare sul tuo viso durante il sonno ostruendo i pori.

La soluzione: cambia le federe almeno una volta alla settimana, soprattutto se hai la pelle grassa. Ricordati di lavare le lenzuola con un ciclo ad alta temperatura per uccidere tutti gli acari e i germi.

2. Un detergente troppo aggressivo

Chi non ama la sensazione di pelle pulita e fresca? Se hai la pelle mista o grassa poi, tendi a usare detergenti belli strong per eliminare tutto il sebo. La cosa che non sai è che se elimini troppo olio hai la reazione opposta detta "effetto rebound". La tua pelle si sentirà troppo esposta e secca, quindi produrrà più sebo per compensare.

La soluzione: ogni giorno rimuoveri il trucco con detergente antibatterico delicato. Evita le salviettine viso che tendono spalmare sebo e make-up, piuttosto che rimuoverli. Poi, una volta alla settimana esegui una pulizia più profonda con scrub e maschera viso.

martedì 11 aprile 2017

PROSSIMA USCITA: THE AGAIN SAGA di NICOLE IOLE

Ciao angioletti miei!!
Nel post di oggi vi volevo parlare di un libro, anzi, di una saga che uscirà tra qualche giorno e sono sicura che vi piacerà molto..almeno quanto After della nostra carissima Anna Todd. Perchè vi ho citato Anna? Per il semplice fatto che anche questa saga ha avuto dapprima un grande successo sulla piattaforma di Wattpad e tra poco sarà sulle librerie di tutti!
Sto parlando della The again saga di Nicola Iole.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
 
TRAMA: Quando la madre si trasferisce in Cina per lavoro, Rachel, diciassette anni, è costretta a tornare a vivere nel paese della sua infanzia con il padre, che non vede da molto tempo e col quale ha interrotto ogni rapporto. E per lei, introversa e ''asociale'' per sua stessa ammissione, affrontare questo cambiamento non è affatto semplice, soprattutto perchè sa che a scuola incontrerà Logan, il suo ex migliore amico, e Connor, il suo primo amore. Barcamenandosi tra lezioni, feste disastrose, nuove e inaspettate amicizie, i dispetti della popolarissima Isabelle e le liti con papà, Rachel dovrà riuscire nell'impresa di sopravvivere all'ultimo anno del liceo. E lasciare che il cuore prenda per lei la decisione più difficile: lasciarsi conquistare dal ribelle e imprevedibile Connor o scegliere il dolce e premuroso Logan? -----------------------------------------------------------------------------------------------------
Il libro uscirà il 13 aprile (le prevendite sono già aperte) ed è edito da Fabbri Editori.
Prezzo cartaceo: 16,90 euro
Prezzo ebook: 6,99 euro

Un abbraccio,

lunedì 10 aprile 2017

SEGNALAZIONE: UN GIOCO DI PAZIENZA di SHANMEI

Ciao angioletti cari!!
Oggi sono qui per presentarvi un nuovo libro che è uscito proprio a inizio del mese e, dato che ne avevo già segnalato un altro di questa scrittrice, mi sembrava giusto poter condividervi anche questo. Lei è Shanmei e il suo libro d'intitola Un gioco di pazienza, un racconto nella Cina di inizio 900.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
TRAMA: Pechino, 1902. Nella Cina cosmopolita di inizio ‘900, sedata da poco la rivolta dei Boxers con la sua scia di saccheggi e devastazioni, il tenente Luigi Bianchi, di stanza a Huang Tsun, si trova a indagare sull’ omicidio di un ricco mercante francese, avvenuto in un ristorante dall’esotico nome de La Fenice d’Oro. Del delitto viene accusato un cameriere cinese, ma sarà davvero lui il colpevole? E soprattutto perché l’ambasciata giapponese sembra nascondere qualcosa? Un breve racconto di ambientazione coloniale, in cui al mystery classico si aggiungono sfumature da spy story. Primo racconto in media res di una serie ambientata tra il 1900 e il 1905 con protagonista un militare italiano con l’hobby dell’investigazione.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Eccovi un piccolo estratto dal libro..

"Pioveva ormai da giorni. Un novembre così piovoso non si ricordava da anni. Almeno a sentire Cheng il ragazzo cinese che d’inverno riscaldava i mattoni, puliva la mia stanza, faceva mille piccole commissioni. Sempre sorridente, sempre intento ad organizzare qualche scherzo, anche a noi italiani.
Non serviva essere un profeta per prevedere che un giorno o l’altro si sarebbe messo nei guai. E naturalmente così avvenne, ma prima di raccontarvi i fatti che portarono me quel tardo autunno del 1902 a dare retta a un molesto e ostinato missionario italiano, a rischiare di veder sfumare la mia licenza in Giappone, e cosa ancora più grave a mettere fine al mio lavoro di intelligence, così amano definirlo al comando dove dare un nome giusto alle cose è sempre una fatica estenuante, lasciatemi cedere alla vanità e permettetemi di parlarvi di me."
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
DATI TECNICI:
Titolo del libro: Un gioco di pazienza
Autore: Shanmei
Casa editrice: Selfpublishing
Genere: giallo/ racconto breve
Formato: solo digitale
Data di pubblicazione: 1 aprile 2017
Prezzo ebook: 0,99 cent
Disponibilità: solo su Amazon www.amazon.it/Un-gioco-pazienza-ebook/
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Che cosa ne dite, sembra interessante? Se volete saperne qualcosa in più vi lascio anche il sito del libro e dell’autrice: Iraccontidishanmei.wordpress.com e anche la sia pagina di Facebook: www.facebook.com/Shanmei.

Un bacione,

sabato 8 aprile 2017

PROSSIMA USCITA: QUANDO TUTTO CROLLA di CHARLIE COCHET

Ciao angioletti belli!
Oggi sono qui di passaggio per informarvi di una prossima uscita online..sto parlando di Quando tutto crolla di Charlie Cochet, edita da Triskell Edizioni.

TRAMA: A seguito di un attacco da parte della Coalizione, il team leader dei THIRDS, Sloane Brodie, rimane seriamente ferito, e Dexter J. Daley giura che Beck Hogan pagherà per ciò che ha fatto. Ma i piani di vendetta di Dex hanno vita breve. Con Ash ancora in congedo per via delle ferite riportate, Sloane in ospedale e la Destructive Delta nel mirino della Coalizione, il tenente Sparks non vuole rischiare. La squadra di Dex viene tolta dal caso e le indagini passate a un altro team leader: Sebastian Hobbs. Dex si rifiuta di farsi da parte mentre un’altra squadra dà la caccia a Hogan, e così decide di mettere a frutto le sue capacità di detective per trovare Hogan prima della Theta Destructive, costi quel che costi.Con una lunga e dolorosa convalescenza davanti a sé, l’ultima cosa di cui Sloane ha bisogno è che il suo compagno se ne vada in giro a fare ricerche in città, specialmente se le sue bugie – anche se a fin di bene – iniziano a sfuggirgli di mano. Sloane conosce fin troppo bene il desiderio di vendetta, ma ci sono cose più importanti, come l’uomo che ha giurato di stagli accanto. Quando Dex si avvierà verso un sentiero oscuro, sarà compito di Sloane mostrargli cosa c’è in gioco e dare finalmente un nome a ciò che ha nel proprio cuore.

INFORMAZIONI: 
Data di pubblicazione: 10 Aprile
Prezzo: 5,99 euro
Titolo: Quando tutto crolla
Titolo originale: Rise & Fall
Serie: THIRDS #4
Autrice: Charlie Cochet
Traduttrice: Valentina Chioma
ISBN: 978-88-9312-210-8
Genere: paranormal / poliziesco
Lunghezza: 263 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Un abbraccio,

venerdì 7 aprile 2017

SPECIALE: I PRIMI BACI dei libri di FLORA GALLERT

Ciao bellissimi angioletti miei!
Il post di oggi è tutto dedicato all'amore e in particolare ai primi baci, che come dice il detto, non si scordano mai. Perchè si parla di questo? Perchè vi presenterò una scrittrice ed i suoi romanzi, partendo proprio dai loro primi baci raccontati nei libri. Ma vi starete chiedendo chi è questa scrittrice..lei è Flora Gallert e ora le lascerò la parola per i suoi romanzi..
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
 Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.
(William Shakespeare)

Ebbene, eccomi qui, a presentare i miei romanzi nel modo più dolce, regalandovi gli estratti di tutti i primi baci descritti nei miei libri. Perché sì, sono storie diverse tra loro, ma sono tutte storie d’amore. 

CHIEDIMI DI RESTARE
Genere: Romance
Link d’acquisto (disponibile solo in ebook): www.amazon.it/Chiedimi-di-restare
ESTRATTO 
Poi accade. Lui mi prende la mano e un brivido percorre il mio braccio, espandendosi in tutto il corpo. Le nostre mani si incastrano alla perfezione e si tengono forte, come a non volersi lasciare mai più.
Lui mi volta il viso e mi ritrovo a fissare i suoi occhi, che nulla hanno da invidiare al mare in tempesta o alle stelle luminose. Mi fissa intensamente e potrei perdermi in quello sguardo.
Il mio cuore intuisce ciò che sta per accadere, la mente, invece, ha allontanato ogni pensiero, perché la ragione, adesso, non esiste.
Con l'altra mano Alex mi scosta i capelli dal viso che svolazzano al vento, mi accarezza delicatamente una guancia e il suo pollice finisce per seguire il contorno delle mie labbra.
Gli occhi di Alex si avvicinano sempre di più, non posso fissarli ancora al lungo perché sembrano emanare luce propria. Quindi chiudo i miei.
Al posto del pollice ora c'è la sua bocca, morbida e calda, che dolcemente coccola la mia. 

IL DEMONE CUSTODE 
Genere: Paranormal Romance - Erotico
Link d’acquisto (disponibile in ebook e cartaceo): /www.amazon.it/Il-Demone-Custode
ESTRATTO
“Scusami Lucy” le disse avvicinando il volto al suo.
Le loro labbra si toccarono e Samuel insinuò la lingua dentro la sua bocca, incontrò la sua e lui andò più a fondo, come se non ne avesse mai abbastanza di lei.
Samuel la baciò con lo stesso desiderio di un uomo disperso in un torrido deserto che beve il suo ultimo sorso d'acqua, era un bacio che sembrava tanto atteso, com'era attesa una boccata d'aria dopo essere stati sott'acqua il più a lungo possibile.
Le mani di Samuel le strinsero forte il volto, forse la graffiarono perché dalle labbra di lei sfuggì un lamento di dolore e piacere allo stesso tempo, le morse il labbro inferiore e poi si spostò a baciare il suo collo.
Lucy respirava forte e brividi di piacere le invasero tutto il corpo, partivano dalla pelle a contatto con la sua lingua e scendevano come una cascata fino ad arrivare al suo ventre, che si contrasse dall'eccitazione. Samuel fece scivolare una mano sopra il suo seno morbido e lo strinse forte, sentendo i capezzoli duri attraverso il pigiama di cotone. Lucy buttò indietro la testa gemendo dal piacere e lui le leccò e succhiò l'incavo del collo, mentre le mani scendevano sempre più in basso fino a raggiungere le natiche sode, le strinse spingendo i suoi fianchi contro la sua erezione, mentre ancora succhiava il suo collo, in modo così forte da sentire i suoi sospiri di dolore ma allo stesso tempo da sentire quelle mani delicate tra i suoi capelli che li stringevano, costringendo la sua bocca a rimanere dov'era.
Poi Samuel si staccò di botto. La guardava con la stessa fame di un vampiro che osservava il collo lungo ed elegante di una vergine.
Anche lui respirava affannato.
Si fissarono così intensamente da cancellare tutto intorno a loro: l'aria gelida, la luce delle stelle e della luna. Esistevano solo loro due, poi lui ruppe il silenzio e interruppe la magia che si era creata tra loro distogliendo lo sguardo e puntandolo nell'infinita oscurità.

5 COSE CHE..: 5 LIBRI CHE MI HANNO COSTRETTO A LEGGERE

Ciaoo angioletti!
Scusate l'assenza dal blog, ma sono parecchio incasinata tra il lavoro e il cercare di leggere qualche capitolo del libro per farvi la recensione il prima possibile. Non vi faccio mancare però gli appuntamenti fissi, come oggi con un altro post dedicato alla rubrica '5 cose che...'. In questo appuntamento parleremo dei cinque libri che mi hanno costretto a leggere.
Chi, durante la scuola, non si è trovato costretto a leggere almeno due o tre libri, anche se non ci interessavano minimamente o pensavamo che non ci sarebbero piaciuti? Bene, questi sono i cinque che ho dovuto leggere io..

L'ISOLA DEL TESORO di Robert Louis Stevenson
Trovata la mappa del tesoro del famoso capitano Flint, il giovane Jim Hawkins organizza assieme al dottor Livesey e al nobile Trelawney la spedizione verso l'isola indicata, a bordo dell'Hispaniola. Poco prima di raggiungere la meta pero Jim scopre che il cuoco di bordo, Long John Silver, e in realta il capo dei pirati superstiti di Flint, imbarcati sulla nave come marinai. Una volta sull'isola ha inizio la battaglia, da cui Jim e i suoi usciranno vincitori; ma Silver, anche se catturato, riuscira a fuggire. La scoperta della malvagita dell'uomo, nell'Inghilterra del Settecento.





ROBINSON CRUSOE di Daniel Defoe
L'isola dove si svolgono le avventure del naufrago Robinson rappresenta tutti i problemi e le contraddizioni di quel mondo moderno che, agli inizi del XVIII secolo, si andava delineando nel confronto tra l'Europa e le nuove terre scoperte.








 

 
 
SULLA STRADA di Jack Kerouac
Sal Paradise, un giovane newyorkese con ambizioni letterarie, incontra Dean Moriarty, un ragazzo dell'Ovest. Uscito dal riformatorio, Dean comincia a girovagare sfidando le regole della vita borghese, sempre alla ricerca di esperienze intense. Dean decide di ripartire per l'Ovest e Sal lo raggiunge; è il primo di una serie di viaggi che imprimono una dimensione nuova alla vita di Sal. La fuga continua di Dean ha in sé una caratteristica eroica, Sal non può fare a meno di ammirarlo, anche quando febbricitante, a Città del Messico, viene abbandonato dall'amico, che torna negli Stati Uniti.
 
LE PETIT PRINCE di Antoine De Saint-Exupéry          
"Il Piccolo Principe" è la storia dell'incontro in mezzo al deserto tra un aviatore e un buffo ometto vestito da principe che è arrivato sulla Terra dallo spazio. Ma c'è molto di più di una semplice amicizia in questo libro surreale, filosofico e magico. C'è la saggezza di chi guarda le cose con occhi puri, la voce dei sentimenti che parla la lingua universale, e una sincera e naturale voglia di autenticità. Perché la bellezza, quando non è filtrata dai pregiudizi, riesce ad arrivare fino al cuore dei bambini, ma anche a quello degli adulti che hanno perso la capacità di ascoltare davvero.

IO NON HO PAURA di Niccolò Ammaniti
Michele Amitrano, nove anni, si trova di colpo a fare i conti con un segreto cosi grande e terribile da non poterlo nemmeno raccontare. E per affrontarlo dovrà trovare la forza proprio nelle sue fantasie di bambino, mentre il lettore assiste a una doppia storia: quella vista con gli occhi di Michele e quella, tragica, che coinvolge i grandi di Acqua Traverse, misera frazione dispersa tra i campi di grano. Il risultato è un racconto potente e di assoluta felicità narrativa, dove si respirano atmosfere che vanno da Clive Barker alle Avventure di Tom Sawyer, alle Fiabe italiane di Calvino. La storia è ambientata nell'estate torrida del 1978 nella campagna di un Sud dell'Italia non identificato, ma evocato con rara forza descrittiva.




E voi che libri avete letto? Qualcuno di questi? Se si, vi è piaciuto oppure l'avete trovato noioso?

Un bacione,