venerdì 30 dicembre 2016

5 LETTURE CHE MI HANNO COMMOSSO

Ciao carissimi angeli!
Spero che queste vacanze per voi siano state belle e le abbiate passate insieme ai vostri cari o amici. Il post che vi propongo oggi è l'ultimo della rubrica '5 cose che...' del mese di Dicembre (e anche questo mese se ne va sigh sigh).
Il tema di oggi è: 5 letture che mi hanno commosso!

ECCOMI di JONATHAN SAFRAN FOER.
TRAMA: «Eccomi.» Così risponde Abramo quando Dio lo chiama per ordinargli di sacrificare Isacco. Ma com’è possibile per Abramo proteggere suo figlio e al tempo stesso adempiere alla richiesta di Dio? Come possiamo, nel mondo attuale, assolvere ai nostri doveri a volte contrastanti di padri, di mariti, di figli, di mogli, di madri, e restare anche fedeli a noi stessi? Ambientato a Washington nel corso di quattro, convulse settimane, Eccomi è la storia di una famiglia sull’orlo della crisi. Mentre Jacob, Julia e i loro tre figli devono fare i conti con la distanza tra la vita che desiderano e quella che si trovano a vivere, arrivano da Israele i cugini in visita, in teoria per partecipare al Bar Mitzvah del tredicenne Sam. I tradimenti coniugali veri o presunti, le frustrazioni professionali, le ribellioni e le domande esistenziali dei figli, i pensieri suicidi del nonno, la malattia del cane, anche i previsti festeggiamenti: tutto rimane in sospeso quando un forte terremoto colpisce il Medio Oriente, innescando una serie di reazioni a catena che mettono a repentaglio la sopravvivenza dello stato di Israele. Di fronte a questo scenario imprevisto, ognuno sarà costretto a confrontarsi con scelte a cui non era preparato, e a interrogarsi sul significato della parola casa.
Un libro evento, ritorna uno dei maggiori talenti della narrativa americana con una storia eccezionale. Un romanzo caratterizzato da molteplici registri narrativi, dal comico al tragico, dal familiare all’universale. Eccomi sa essere ironico e irriverente, commovente e profondo: un romanzo che affronta in una prospettiva universale i temi cari all’autore: i legami famigliari, le tragedie della storia, l’identità ebraica..e contemporaneamente apre squarci di grande intimità. Insomma un romanzo capolavoro che vale la pena di essere letto.
TRA ME E IL MONDO di TA-NEHISI COATES. 
TRAMA: "Tra me e il mondo" è una lettera che l'autore scrive al figlio Samori nel giorno del suo quindicesimo compleanno. Coates racconta: la storia della sua infanzia nella parte sbagliata di Baltimora, della paura delle strade e delle gang, della scuola, della violenza, della polizia. Vincere questa paura, la paura di perdere il proprio corpo, diventerà lo scopo della sua vita. Per la prima volta la ricostruzione della storia americana riparte da zero; e riparte proprio da Ground Zero - dove ben prima del crollo delle torri gemelle c'era la sede del mercato degli schiavi della città di New York - per arrivare alle continue uccisioni ingiustificate di neri da parte della polizia, una violenza che diventa in questo racconto la storia universale del razzismo. Questo è un libro da cui nessuno uscirà indenne.


Sappiamo bene quanto sia difficile parlare ai propri figli. I genitori ci educano, ci insegnano il modo giusto di comportarsi ma non sono capaci di esprimere le loro preoccupazioni nel modo giusto. Non sono sempre capaci di spiegare perché una cosa si fa e l'altra no, non vogliono sempre condividere i loro errori perché devono sembrare infallibili. Mettersi a nudo come fa lui, raccontare le proprie paure, le scelte sbagliate, le persone che ci hanno accompagnato e che hanno significato qualcosa per noi bella o brutta, non è sempre facile. Coates lo fa col cuore, si espone, vuole essere un esempio, un simbolo. Non è facile aprire gli occhi, non è facile ammettere i propri errori, tanto e di più in questo libro.

mercoledì 28 dicembre 2016

SPECIALE: 20 ANNI DI EMOZIONI CON NICHOLAS SPARKS

Buongiorno a tutti carissimi angioletti!
Il post di oggi, ho deciso di dedicarlo ad un grandissimo scrittore che tutti sicuramente conoscerete. Un motivo in più per il quale ho deciso di parlarne è perchè, proprio per i suoi vent'anni di grandi emozioni con i suoi libri, hanno ideato questa edizione speciale..



BREVE BIOGRAFIA: È nato a Omaha, Nebraska il 31 dicembre del 1965. Suo padre era un professore, sua madre una casalinga. Nicholas Sparks è uno dei narratori più amati al mondo. Tutti i suoi libri sono stati bestseller del New York Times, con oltre 105 milioni di copie vendute in tutto il mondo, in più di 50 lingue, tra cui oltre 75 milioni di copie nei soli Stati Uniti. Sparks ha scritto una delle sue storie più note, 'Il notebook', a 28 anni. Sparks vive in North Carolina e contribuisce ad una varietà di beneficenza locale e nazionale, ed è un importante contributo al programma di scrittura creativa (MFA) presso l'Università di Notre Dame, in cui fornisce borse di studio, stage, e una borsa di studio annuale.
Ricorderete sicuramente queste frasi prese da due dei suoi libri più celebri..

"Si perdevano solo per trovarsi. Si lasciavano per riabbracciarsi. Si odiavano per amarsi. Erano strani quei due. Tanto da farmi credere che il vero amore esistesse."
(Le pagine della nostra vita)

"Ma la parte più interessante era quella specie di scarica elettrica che provava tutte le volte che si toccavano e la fragranza che sentiva quando la faceva girare tenendola per mano, un misto di calore e profumo."
(Ho cercato il tuo nome)

E per noi, seguagi del carissimo Nicholas, hanno deciso di creare questa speciale edizione:


Qui, il link per accedere alla pagina dove poterli acquistare: Pickwicklibri/NicholasSparks.
Cosa ne pensate di quest'idea? Io la trovo molto carina, anche per far conoscere l'autore a chi forse non ne sa ancora molto. 
Fatemi sapere cosa ne pensate e se ne acquisterete qualcuno!

Un bacione,

martedì 27 dicembre 2016

PRIME USCITE DI GENNAIO IN LIBRERIA

Ciaooo angioletti!
Come stanno procedendo le vostre vacanze? Avete già aperto tutti i regali?
Feste o non feste, sono tornata per voi anche oggi per darvi qualche consiglio sui prossimi acquisti che potreste fare in libreria. Ci sono svariati libri che usciranno i primi di gennaio, eccovene elencati alcuni..

Il primo è Prima di innamorarmi di G.J. Walker-Smith.

Gabrielle Décarie ha smesso con gli uomini arroganti, ma questo
non significa che non possa divertirsi un po’. Quando fa la sua mossa con Alex Blake, si ripromette di non andare oltre una sola notte. È troppo sicuro di sé, provocante e complicato. E ciononostante, si innamora follemente di lui.

Dall’autrice del bestseller 'E l’amore bussò', La serie dei desideri.

Il libro uscirà in libreria il primo gennaio al costo di 0,99 euro per l'ebook.


Il secondo è Flower di Shea Olsen e Elisabeth Craft.

Charlotte vive con la nonna ed è una ragazza con la testa sulle
spalle: bravissima a scuola, lavora in un negozio di fiori per pagarsi gli studi e nel tempo libero si prepara per l’ammissione alla prestigiosa università di Stanford. È molto concentrata e non si concede distrazioni, niente uscite serali e soprattutto niente ragazzi: la sua più grande paura è infatti quella di fare la fine di tutte le donne della sua famiglia, che hanno rinunciato a seguire le proprie aspirazioni a causa dell’amore. Una sera, all’ora di chiusura, entra nel suo negozio un misterioso e affascinante cliente, ombroso ma gentile, che le fa strane domande. Nonostante ne rimanga colpita, Charlotte è sicura di...

Il caso editoriale dell'anno, un successo mondiale.


Il libro uscirà in libreria il 2 gennaio al costo di 4,99 euro per l'ebook e 9,90 euro per il cartaceo.

domenica 25 dicembre 2016

CARO BABBO NATALE..

Ciao angioletti miei!
Finalmente il tanto atteso giorno di Natale è arrivato quindi come prima cosa vi voglio augurare tantissimi auguri di buon Natale e un felice anno nuovo!! 
Come post per questo giorno di festa ho deciso di mandare una lettera al nostro caro Babbo Natale con qualche mia considerazione sul 2016 e sull'anno che verrà, il tutto ovviamente accompagnato da qualche velata richiesta ahah.


Caro Babbo Natale,
quest'anno per me è stato un anno pieno di sorprese fortunatamente più belle che brutte, ma in ogni caso sono riuscita ad andare avanti sempre col sorriso. 
Lo so, lo so, vorresti la lista dei miei regali e basta ma invece ho deciso di annoiarti un pochino con la mia storia interessantissima, quindi siediti comodo e apri le orecchie! (si scherza ovviamente, non sia mai che comprometto la mia lista di regali ahah). 
Ho deciso di riaprire il blog e ripartire da zero proprio quest'anno dopo vari problemi e incertezze..ma ora che sono arrivata alla fine di questo lungo anno posso dire che sono fiera di me e sono contenta di aver ripreso in mano questa mia passione. 
Ho avuto tante soddisfazioni sia nel blog sia in ambito più personale quindi colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini e che ho conosciuto in questo periodo! 
Passando ai regali, e caro Babbo finalmente puoi esultare, a parte quelli che mi sono fatta grazie ai soldi che ho messo via con fatica e sacrificio (mi sventolo un pochino vah), direi che per quest'anno sono più che soffisfatta e non ho bisogno di altro..ora mi ucciderai perchè ti ho tenuto qui a leggere per niente ahah. L'unica cosa che vorrei da sempre è quel tanto agogniato viaggio a New York ma so che rimarrà ancora per moolto solo un sogno (sigh sigh). 
Scherzi a parte, con questa lettera volevo ringraziare tu che stai leggendo ora tutte queste fesserie che ho scritto pur di creare un post per Natale e per non abbandonarvi proprio oggi ahah. Quindi di nuovo TANTI AUGURI DI BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO! Ci rivediamo nel 2017 pronti per ripartire con un altro anno tutto da scoprire e da scrivere, anche insieme! 

Un bacione grosso grosso,
la vostra Sil

Piaciuta la letterina? Spero che abbiate riso leggendola e spero che ci rivedremo tutti il prossimo anno..ho ancora in programma qualche post per quest'anno ma dato che sarò all'estero, ci risentiremo effettivamente l'anno prossimo. 





sabato 24 dicembre 2016

È LA VIGILIA DI NATALE..COME ORGANIZZARLA!


Ciao angioletti miei!
Intanto buona Vigilia di Natale a tutti, secondo, finalmente domani è Natale e sotto l'albero si iniziano a vedere tutti i regalini pronti per essere scartati. Per oggi, ho deciso che scriverò in rosso..proprio per essere in tema natalizio al 100%!
Come anticipato, il Natale è ormai alle porte, ed i preparativi per rendere questa festa davvero perfetta sono davvero imminenti. Abbiamo scelto l’albero di Natale giusto, il presepe invece? Gli addobbi? Sappiamo esattamente cosa regalare alle persone care?
Queste e tante altre domande si ripropongono nella nostra testa.
Ed invece, per quanto riguarda la cena della vigilia? Siamo davvero sicuri di sapere come apparecchiare la tavola, cosa cucinare e come proseguire la serata in attesa della mezzanotte e quindi del Natale?
Per rendere la vigilia di Natale assolutamente perfetta, occorrono tanti piccoli accorgimenti. A partire dall’albero di Natale terminando con le decorazioni per addobbare la tovaglia durante la tipica cena.
Ma vediamo meglio come organizzare questa giornata..

venerdì 23 dicembre 2016

DOPO 'TRAINING IN LOVE', TORNA MANUELA PIGNA!

Ciaoo angioletti!!
Oggi un altro bellissimo post riguardo ad una delle mie scrittrici italiane preferite che ha colto l'occasione delle feste per regalarci un nuovo libro!
Come avrete capito dal titolo, sto parlando di Manuela Pigna e il suo nuovo libro è Christmas in love.

SINOSSI: Quest’anno il Natale di Olly e Andrea è un po’ diverso.
Tre anni sono passati da quel fatidico momento, in mezzo alla strada, nel quale si sono dichiarati i propri sentimenti, e molte sono le novità.
Per esempio, ultimamente Andrea si comporta in modo strano, cosa nasconderà?
Tra segreti da scoprire, regali orrendi e vin brulé si festeggia il Natale insieme a tutti i vecchi personaggi di Training in Love, più qualcuno di nuovo, in una caffetteria estremamente decorata per l’occasione.

Leggiamone qualche breve estratto..
------------------------------------
<<Olivia cara, oggi il tuo oroscopo ne prevede delle belle!>>, esclama la sciura Barbieri, appollaiata sul suo solito sgabello, mentre io faccio l'ennesimo caffè della mattina.
<<Siamo a posto. Normalmente quando il mio orscopo è buono, la mia giornata fa schifo..>>
Come borbotto quelle parole, la sciura B ridacchia, mostrando la sua dentiera nuova fiammante, per festeggiare la quale ha messo un rossetto aranciato che ha del fosforescente.
-------------------------------------
Sto per fare qualcosa che non avrei mai pensato di fare e, soprattutto, che non si fa: sto per spiare Andrea. Sono nella macchina di Giads, perchè usare la mia sarebbe stato troppo stupido e perchè ho bisogno di un supporto psicologico, e stiamo arrivando alla pista ciclabile vicino al lago. In prossimità della pista, passiamo di fianco proprio ad Andrea e alla sua cliente. <<Giads, abbassati, abbassati!>>, le intimo con urgenza, lasciandomi scivolare sul sedile affinché sia impossibile vedere la mia testa.
 -------------------------------------

Quante belle novità per questo Natale! Io l'ho già acquistato ed è pronto per essere letto, e voi? Se deciderete di comprarlo, ecco qui il link ad Amazon: Christmas in love - Manuela Pigna.

Un bacione natalizio a tutti,

5 SERIE TV CHE VORREI VEDERE

Ciaooo carissimi!
Nel post di oggi vi propongo un'altra interessante puntata della rubrica '5 cose che...'.
Oggi dovrò parlarvi delle 5 serie tv che vorrei vedere!
Per quanto mi piaccia guardare le tv, non ho mai tantissimo tempo da dedicargli quindi non sarà difficile elencarvi cinque delle serie tv che vorrei tanto seguire...


Number One
La prima serie è Supernatural creata da Eric Kripke e prodotta dal 2005.
-----------------------------------------
TRAMA: Il 2 novembre 1983 la madre di Dean e Sam Winchester, Mary, perde la vita uccisa da un demone che incendia la loro casa. Il padre dei due bambini, John, inizia a educare i figli alla caccia del soprannaturale con lo scopo di trovare la creatura che uccise sua moglie e vendicarsene. Dean, il più grande dei due fratelli, segue alla lettera gli ordini del padre e passa l'infanzia a proteggere il fratello Sam, che invece dopo il liceo decide di abbandonare la caccia e di andare all'università.
-----------------------------------------
Ne ho viste alcune puntate saltuariamente e la storia e i personaggi mi piacciono molto, quindi mi piacerebbe seguirla.



Number Two
Un'altra sarebbe Scrubs ideata da Bill Lawrence e prodotta dal 2001 al 2010.
-----------------------------------------
TRAMA: Il primo episodio introduce John Michael Dorian, soprannominato più semplicemente J.D., e il suo miglior amico Christopher Turk nel loro primo giorno di tirocinio all'Ospedale Sacro Cuore. J.D. conosce in sequenza il dottor Perry Cox, suo riluttante mentore; Elliot Reid, una compagna di internato un po' svitata di cui subito s'innamora; l'Inserviente senza nome, il cui unico scopo è rendere impossibile l'esistenza di J.D. all'interno della struttura ospedaliera; il primario di medicina, il dottor Robert Kelso, che sembra essere più preoccupato del budget che della salute e del destino dei suoi pazienti; e la capo infermiera Carla Espinosa, abituata a prendere sotto la sua ala protettrice i nuovi arrivati, e che presto diventa la fidanzata di Turk. Le prime otto stagioni sono interamente narrate dal punto di vista di J.D., protagonista e narratore fuori campo di ogni episodio (ad eccezione di alcuni in cui la narrazione si sposta appositamente verso gli altri personaggi).
----------------------------------------------------------------------------------
Anche di questa serie mi è capitato di vederne qualche puntata e l'ho trovata molto divertente.

giovedì 22 dicembre 2016

A NATALE CUPCAKE PER TUTTI!

Ciao angioletti cari!
Ormai mancano solo tre giorni al Natale yuppiii!!
Io, fortunatamente, ho già ultimato tutti i regali da fare, e voi come siete messi?
Se avete ancora qualche dubbio in merito o volete semplicemente un consiglio culinario (e molto gustoso) per sorprendere i vostri invitati..Sil è qui per voi!
Oggi, infatti, vi voglio proporre varie ricette per preparare diversi tipi di cupcake.

CUPCAKE AL CIOCCOLATO
Sono forse la ricetta più amata e sperimentata. Questi cupcake sono addirittura al doppio cioccolato perché prevedono cioccolato nell'impasto e cioccolato per la decorazione.

Ingredienti (per 12 persone):
250 gr. di farina
130 gr. di zucchero
80 ml. di olio di semi
250 gr. di panna acida
1 uovo
50 ml. di caffè
1 bustina di zucchero vanigliato
2 cucchiai di cacao
3 cucchiaini di lievito per dolci
150 gr. di cioccolato bianco

Preparazione:
Mescola farina, cacao e lievito. in una ciotola sbatti l’uovo e unisci lo zucchero vanigliato a quello semolato, l’olio, la panna acida e il caffè. Poi unisci tutto. Versa questo impasto nei pirottini per circa 1/3. A questo punto spezza il cioccolato e distribuiscine un pezzo al centro di ogni incavo. Ricopri con il resto dell’impasto e metti in forno caldo a 180° per circa 20-25 minuti. Una volta cotti falli raffreddare e decora con la ganache al cioccolato che avrai preparato sciogliendo prima 150 gr. di cioccolato fondente, aggiungendo poi 100 gr. di panna liquida fresca e poi messa in frigo per un paio d’ore. Tirala fuori dal frigo e monta con le fruste elettriche. Metti in una tasca per dolci e decora.

SEGNALAZIONE: PORTAMI NEL TUO INFERNO di YVAN A. e DILETTA B.

Ciao angioletti miei!
Sono di nuovo qui con voi per una seconda segnalazione, due in una giornata wow!
Il libro di cui andrò a parlarvi è Portami nel tuo inferno di Yvan Argeadi e Diletta Brizzi.

Quando Zeus, dopo la Titanomachia, decide di spartire il dominio del mondo con i suoi fratelli, sceglie per Poseidone il mare, per sé il cielo e per Ade gli inferi, condannandolo alla solitudine. Il monarca infernale, però, viene conquistato dagli occhi della bella Persefone, figlia prediletta di Zeus, e un giorno, grazie all’aiuto di Afrodite, riesce a rapirla e portarla con sé nel suo regno di tenebra. Il suo è un gesto clamoroso che porta nuovamente gli dei a una battaglia feroce, tanto quanto lo è il sentimento che la muove e Zeus vuole contrastare: l’a- more. Contro ogni previsione, i due riescono a coronare il proprio sogno, riportando a nuova vita il rapporto fra i due fratelli, divisi dall’ambizione e dalla potenza. Col passare dei millenni, il matrimonio di Afrodite e Ares è l’occasione per il loro ritorno sull’Olimpo, ma una giornata apparentemente lieta viene bruscamente interrotta da un ospite indesiderato. Il cielo e gli in- feri sono chiamati ad allearsi per sconfiggere un nuovo nemico che porta a galla un passato dimenticato, sepolto nella parte più profonda del Tartaro.

mercoledì 21 dicembre 2016

GRUPPO DI LETTURA: 2° RECAP

Ciao carissimi!!
Siamo tornati col nostro appuntamento del gruppo di lettura 'gli sniffa-inchiostro'!
In questo secondo appuntamento commenteremo capitoli dal numero 11 al numero 20..ricordo che il libro che stiamo leggend è Rebel, il deserto in fiamme di Alwyn Hamilton.
Qui di seguito, trovate il link alla presentazione del libro nonchè al primo recap dei capitoli dall'1 al numero 10 --> blogdiunangelocaduto/gruppo-di-lettura-il-libro-1-recap.


► ▻ RECAP DAL CAPITOLO 11 AL CAPITOLO 20 ◅ ◄

Ripartiamo da dov'eravamo rimasti..Amani e l'avventura attraverso il deserto, avventura che inizia bene ma ovviamente è tutta apparenza, perchè troveranno presto delle difficoltà..del resto si sa, il deserto di notte non è certo un luogo sicuro soprattutto se attaccati dai Gul o dai Djin. Concordo pertanto con le altre blogger che sarebbe utile un glossario per questo! In questi capitoli si scopre com'è nato questo universo e troveremo un nuovo personaggio, Ahmed. Altra cosa importante..ci sarà il colpo scena proprio al ventesimo capitolo. Scopriremo che Amani è una Demdji, ossia metà umana e metà Djinni con dei poteri particolari..troppe scoperte e altrettanti dubbi ancora da svelare! Vedremo con i prossimi capitoli.

E voi cosa ne pensate di questi capitoli? Siete arrivati alle mie stesse conslusioni?
Ci vediamo al prossimo recap!


SEGNALAZIONE: ADAM di GIOVANNA ROMA

Ciao a tutti!
Ormai il Natale è alle porte e tutti corrono per fare gli ultimi regali..voi come siete messi?
Nel caso voleste regalare qualche libro ad un vostro amico o amica, oggi ho giusto una nuova segnalazione da farvi. In questo mese ho avuto molte richieste di questo genere e ne sono molto felice perchè se posso dare una mano a farvi conoscere, mi fa molto piacere.
Il libro che vi vado a segnalare è Adam di Giovanna Roma.

SINOSSI:  
Ho sempre saputo come sarebbe stata la mia vita. 
La mia storia è stata scritta da qualcun altro e non è certo una trama felice. 
Solo. Letale. Killer. 
Circondata dalla feccia della società. Dipendente. Vuota. 
Niente legami. Fuori dal lavoro non esiste una vita vera per me. Soltanto il baratro. 
Tutti si proclamano innocenti, finché il mio proiettile non decide per loro. 
Io vedo cosa nascondono dietro la maschera. Li scopro animali. 
Poi qualcuno si mette in mezzo e complica le cose. 
Qualcuno mi ha urlato in faccia e sono stata costretta ad affrontare i mostri nella mia testa. 
Inizia la caccia. Inizio la fuga. 
Ora un bivio cambierà per sempre ciò che sono. 
Ora tutto sarà diverso. Finalmente sarò solo io e nessun'altra.

BIOGRAFIA AUTRICE: Nata e cresciuta in Italia, ha viaggiato sin da bambina. I generi che legge spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non la convince, concede sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. È autrice dei romanzi "La mia vendetta con te", il suo sequel "Il Siberiano" e lo storico "Il patto del marchese".


martedì 20 dicembre 2016

CUCINIAMO INSIEME: PALLINE AL PANDORO CON NUTELLA E COCCO

Ciao ciao angioletti!
Come procedono questi ultimi giorni prima del tanto atteso Natale?
Io, ho una bellissima anzi gustosissima ricetta veloce da proporvi, che sicuramente piacerà a tutti quanti..
Sto parlando delle palline al pandoro con nutella e cocco!





  • 250 gr. di pandoro
  • 260 gr. di nutella
  • farina di cocco q.b.





La prima cosa che dovete fare è prendere il pandoro e sbriciolarlo, nel frattempo scaldate la nutella a bagnomaria e unitela poi al pandoro.
Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso ma omogeneo. Impastate bene con le mani fino a raggiungere la giusta consistenza e fate amalgamare bene il pandoro con la nutella.

COME DIMAGRIRE..STANDO SEDUTI??

Buongiorno bellissimi!
Con questo primo post della giornata volevo tornare a parlarvi di un argomento che ultimamente ho tralasciato, ma non per questo meno importante!
Infatti, torniamo nella sfera del benessere e della salute del proprio corpo e, in particolare, riguarda il nostro solito problemino del dimagrimento.
Molte persone sono costrette ad una vita sedentaria per motivi di lavoro, ritrovandosi con qualche chilo di troppo e poco tempo a disposizione da dedicare alla palestra o ad uno sport. Ma esistono alcuni rimedi semplici e veloci che si possono eseguire anche stando seduti, aiutandoci a restare in forma e ad avere un fisico tonico.
Eccovi qualche piccolo segreto che potete sfruttare per dimagrire, anche stando semplicemente seduti!

1. Bere molta acqua – Bere in media almeno due litri di acqua al giorno aiuta ad eliminare le tossine dagli organi vitali. Bere più acqua aiuta a stimolare il metabolismo e a bruciare più calorie, aiuta a regolare lo stimolo dell’appetito, a smaltire i grassi e a favorire il senso di sazietà.
2. Bassa temperatura ambientale – Tenere bassa la temperature dell’ambiente in cui passiamo molte ore è importante, perché agevola il corpo a bruciare calorie necessarie per riscaldarsi.
3. Pausa caffè – Qualche caffè può aiutare a stimolare il metabolismo, ma fate attenzione a non esagerare e soprattutto a non zuccherare troppo le bevande.
4. Impegno sul lavoroUn po' di sano stress aiuta a dimagrire. Una situazione difficile che richiede molta concentrazione vi può far consumare fino a 300 calorie.
5. Ridere spesso – Ridere influenza la frequenza cardiaca e accelera il metabolismo (avere un collega di lavoro simpatico e spiritoso può aiutare ad allungare la vita!).

lunedì 19 dicembre 2016

GRUPPO DI LETTURA: IL LIBRO + 1° RECAP

Ma ciao angiolettiiii!
Finalmente oggi, dopo qualche giorno dalla mia adesione al gruppo di lettura 'Gli sniffa-inchiostro', sono riuscita a postare un primo riassunto di tutto ciò che è stato discusso fin'ora. Dati i numerosi impegni nell'arco della giornata non credo che riuscirò a stare sempre al loro passo, ma in qualche modo dovrò pur rendermi utile no? Eccovi infatti una breve presentazione del libro che stiamo leggendo (e che io sto leggendo come un fulmine ahah) e qualche prima impressione in merito..

Rebel, Il deserto in fiamme scritto da Alwyn Hamilton.

Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento. Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, il misterioso e affascinante Serpente dell’Est. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano del Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Ormai nota come il Bandito dagli Occhi Blu, Amani dovrà scappare con Jin attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l’ardire di domarli; i Djinni, capaci di evocare straordinarie illusioni; e ancora, indomite donne guerriere dalla pelle color oro e spietati skinwalker che divorano gli umani per assumerne le sembianze... Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta del loro destino. E il Bandito dagli Occhi Blu dovrà decidere se fidarsi del Serpente dell’Est e unirsi alla rivoluzione del Principe Ribelle...

SEGNALAZIONE: IL FERMAGLIO DI GIADA di SHANMEI

Buongiorno angeli miei!
Finalmente anche la domenica è arrivata e il Natale si fa sentire sempre di più (così come gli ultimi acquisti per i regali da fare). Oggi vi voglio segnalare questo simpatico breve libro che si chiama Il fermaglio di Giada scritto da Shanmei.

I cantastorie itineranti cinesi erano soliti raccontare storie fantastiche e bizzarre sul loro cammino, un po' edificanti, un po' polemiche solitamente con i ricchi e con il potere. La storia che leggerete è una di quelle. È ambientata all’inizio del XX secolo, proprio in quell’estate che vide scoppiare la Rivolta dei Boxers. È uno wuxia spurio, con connotazioni fortemente fantasy, e un periodo storico insolitamente recente, se paragonato alla millenaria storia cinese. Ci sono le sette segrete, la magia, le arti marziali, l’onore, l’amore e la vendetta. C’è una eroina, bellissima e misteriosa, un eroe nonostante tutto, quasi contro il suo volere, e un cattivo da manuale. Buona lettura.


TRAMA:
Siamo nell’estate del 1900, i Boxers tengono in ostaggio le Legazioni internazionali in una Pechino allo stremo. Ming Chen, una monaca taoista e Pi Yao, il suo fedele servitore, sono stati incaricati dall’ Imperatrice in persona di consegnare un importante messaggio al capo delle Legazioni straniere. Un messaggio da cui dipendono le sorti di tutti, europei e cinesi. Ma sulla loro strada si troveranno a combattere contro le forze del male incarnate dai servitori del terribile Man Chengfu. Questa è la loro storia.

sabato 17 dicembre 2016

ESPRESSO BOOK MA.... CHE??

Ciaoo angeli miei!
Acete mai sognato di potervi stampare un libro che sfortunatamente non avete comprato e ora è fuori catalogo?? Bene signori e signore, Sil ha la risposta per voi..l'Espresso Book Machine! Vi starete sicuramente chiedendo <<che cos'è?>> o anche <<ma questa si è bevuta qualcosa..>>..quindi, eccovi spiegato di cosa sto parlando.

Espresso Book Machine, per stampare libri fuori catalogo!

Siete alla disperata ricerca di un libro ma è fuori catalogo e nessuna casa editrice è disposta a ripubblicarlo? Beh, se il titolo appartiene ad una serie di titoli di pubblico dominio, potrete stamparlo in una libreria che ha a disposizione una 'Espresso Book Machine'.

Di che si tratta? 

Di un macchinario che stampa e rilega volumi in pochi minuti. Non sono ancora tante le librerie a possedere una Espresso Book Machine: l’ultima è stata inaugurata a Parigi ed è di proprietà della casa editrice Presses Universitaires de France (PUF), specializzata nella pubblicazione di testi universitari e manuali.

VUOI CAMBIARE LA TUA VITA? ECCO IL LIBRO CHE SPIEGA COME SBATTERSENE IL C...!

Ciaoo angels!!
Lo so il titolo che avete letto vi ha destabilizzato un pochino ahaha.
Ma se mi conoscere abbastanza, sapete che io non sono mai per la troppa normalità, ma amo anche scoprire cose particolari e perchè no, divertenti. Una di queste è proprio questa che vi propongo ora.

Ti senti stanco, stressato e sopraffatto dalla vita?

In questa vita si sa, troppo spesso andiamo avanti per inerzia. Corriamo continuamente verso una meta che appare sempre più distante, senza fermarci mai.

Per una volta prova a fare una pausa e chiediti: come sto vivendo la mia vita? Quello che faccio mi rende davvero felice o cerco solo di compiacere gli altri?

Purtroppo molto spesso passiamo la vita a compiacere gli altri mettendo da parte noi stessi e, come se non bastasse, giustifichiamo questo tipo di atteggiamento.
 

È tempo di dire basta!

Ti propongo un libro il cui titolo la dice lunga, ovvero: Il magico potere di sbattersene il Ca**oScritto da Sarah Knight, il libro invita i lettori a riflettere sull’andamento e sulla qualità della propria vita elargendo dei consigli per migliorarla.
Si tratta di un vero e proprio metodo denominato NotSorry e si compone in due fasi:
1) Decidere quali sono le cose di cui te ne sbatti
2) Sbattersene


L’autrice del libro, spiega in cosa consiste esattamente:
Ho sviluppato un programma per riordinare e riorganizzare il vostro spazio mentale sbattendovene il ca**o, dove sbattersene significa non dedicare tempo, energia e/o finanze a cose che non vi fanno felici e non migliorano la vostra vita in modo da avere più tempo, energia e/o finanze da dedicare alle cose che invece lo fanno.

Il libro è acquistabile direttamente sul sito http://www.gruppomacro.com/ a soli 14,50 euro per la versione cartacea, e 10,99 euro per l’ebook. Se invece desiderate acquistarlo in libreria potete consultare l’elenco dei punti vendita a QUESTO LINK.
Hai già letto questo libro? Allora fammi sapere che cosa ne pensi, condividi le tue impressioni commentando qui o alla mia mail blogdiunangelocaduto@gmail.com!


Un bacione,

venerdì 16 dicembre 2016

EBOOK A 99 CENT = ACQUISTI PAZZI!

Buongiorno angeli!!
Oggi vi voglio proporre una piccola sintesi di alcuni libri che ho comprato per il kindle e che quindi sono nella mia lista dei libri da leggere.
Fortunatamente per il mio portafoglio, la New Compton ha deciso di ''regalare'' tutti gli ebook a 0,99 cent per tutta la giornata di venerdì 16!
Ne ho ovviamente approfittato per riempirmi ulteriormente di libri da leggere (povera me ahah) e quindi ho deciso di farvi vedere cos'ho acquistato...

NUMERO 1


Love is forever di Claire Contreras.

TRAMA: Mia e Jensen, aspirante scrittore lui, esuberante fotografa in erba lei, sono inseparabili durante gli anni del college. Quando Jensen deve lasciare la California per frequentare l’Università a New York, entrambi decidono di prendersi una pausa, con la promessa di ritrovarsi di nuovo insieme alla fine del cammino. Ma le cose non vanno esattamente come avevano sperato. Cinque anni dopo, vita e carriere ormai avviate, Mia e Jensen si rivedono al matrimonio di Elle e Oliver. E se Mia è ancora intenta a detestarlo ed evitarlo, Jensen ha ben altri piani...







NUMERO 2 

Il mio angelo segreto trilogy di Federica Bosco.

TRAMA: L’appassionante e travolgente trilogia dedicata a Mia, ai suoi sogni, ai suoi amori e al suo angelo. Mia ha sedici anni è ribelle, ironica, determinata, sempre pronta ad affrontare le incertezze della sua età. Insegue un grande e irrinunciabile sogno: entrare alla Royal Ballet School di Londra, la scuola di danza più prestigiosa al mondo, dove le selezioni sono durissime. A complicare la sua vita c’è l’amore intenso e segreto per Patrick, così incantevole e unico da sembrare un angelo. Ma all’improvviso Mia perde tutto, il mare porta via i suoi progetti, le sue passioni e anche lei. Il tempo si ferma. Nel sonno profondo in cui è precipitata, Mia si sente al sicuro. Ma a volte l’amore è più forte di tutto, perfino della morte. La ragazza si risveglia. Qualcuno ha voluto che tornasse a vivere, qualcuno con cui Mia riesce ancora a parlare, e che non vuole smettere di ascoltare. Qualcuno che la ama più della sua stessa vita e che ha fatto di tutto per salvarla. 

5 SERIE (finite) CHE DOVREBBERO ESSERE LETTE

Ciaoo angeli!
Come sapete, da poco mi sono aggiunta a questa rubrica del '5 cose che...' creata dal blog Twins Books Lovers e oggi, come nuova tappa, tocca a: le cinque serie che dovrebbero essere lette!

NUMERO 1
La prima serie che consiglio di leggere è la Tatoo series di Jay Crownover.
Bellissima serie che ho letto molto volentieri e che rileggerei ancora. Ho apprezzato il fatto che alla fine tutti i libri siano collegati tra di loro in modo da avere un quadro generale di tutto e di tutti.


NUMERO 2
Un'altra serie che va letta è la famosissima saga Twilight di Stephenie Meyer.
Avendone visto i film e avendone sentito tanto parlare, non si possono non avere nella propria libreria anche i rispettivi libri eh!


giovedì 15 dicembre 2016

CURIOSITÀ SU 'IL MAGICO POTERE DEL RIORDINO' DI MARIE KONDO

Buongiorno carissimi!
Spero che la vostra settimana proceda bene..e io oggi vi voglio svelare qualche aneddoto in più su un libro che sta riscuotendo molto successo, sia all'estero che in Italia.
Come avrete di certo capito dal titolo, sto parlando de  
Il magico potere del riordino di Marie Kondo.
    DESCRIZIONE: Un'infinità di oggetti di ogni tipo (abbigliamento, libri, documenti, foto, apparecchi elettrici, ricordi...) ci sommergono all'interno di abitazioni e uffici sempre più piccoli. Col risultato che non troviamo mai quello che davvero ci serve. Nel libro Miya Kondo ha messo a punto un metodo che garantisce l'ordine e l'organizzazione degli spazi vitali (locali, armadi, cassetti...). E anche la serenità, perché nella filosofia zen il riordino fisico è un rito che produce anche incommensurabili vantaggi spirituali: aumenta la fiducia in sé stessi, libera la mente, solleva dall'attaccamento al passato, valorizza le cose preziose, induce a fare meno acquisti inutili. Rimanere nel caos significa invece voler allontanare il momento dell'introspezione e della conoscenza.


«In Giappone è riconosciuta come la regina dell’ordine, un baluardo nella guerra contro il caos. Con la sua filosofia del riordino Marie Kondo ci ha rivelato un nuovo modo di essere.»
The Times

Molti ne parlano bene e qualcuno ne parla anche male, ma alla fine il suo discreto successo l'ha fatto e ancora oggi c'è gente che compra il suo libro. Vediamo insieme qualche estratto..

PER INIZIARE
Spesso mi sento dire:<<Con la pigrizia che mi ritrovo non ce la farò mai a riordinare>>, oppure: <<Non posso farci niente, perchè non ho tempo>>. Essere disordinati non è un fattore ereditario e non ha nulla a che vedere con la mancanza di tempo. Invece è il risultato dell'accumulo di numerose convinzioni errate sul riordino, finora associate al buonsenso, come: <<Le stanze devono essere riordinate seguendo un ordine specifico>>, <<Se riordino tutto in una volta, di sicuro subirò l'effetto boomerang, perciò riordinerò un po' alla volta ogni giorno>>, oppure <<Per riporre gli oggetti bisogna seguire un piano preciso>>.  [...] Quando una persona sperimenta almeno una volta ''l'ordine perfetto'', prova la sensazione che la propria esistenza abbia subito una metamorfosi. In tal modo, non tornerò mai più alla situazione iniziale di disordine. Questo è ciò che chiamo ''il magico potere del riordino''...

mercoledì 14 dicembre 2016

"AVRESTI MAI PENSATO DI TRADIRE LA TUA FAMIGLIA COME HAI FATTO OGGI?" #FAST8

"Vivo la mia vita a un quarto di miglio alla volta, non mi importa niente dei soldi, della squadra o dell'officina…per quei dieci secondi io sono libero!"

Vi ricorda niente questa frase cari angioletti?
Se non la ricordate (vi picchio ahah), stiamo parlando di una delle frasi celebri dette dal carissimo Dominic Toretto, ovvero Vin Diesel, in Fast & Furious.
Vi starete chiedendo perchè oggi vi parlo di questo..la risposta è semplice: uscirà un altro film!

Lo so, lo so, non avreste mai pensato che una ragazza dolce e tranquilla come me, potesse apprezzare questo genere di film..eppure è così. 
Dopo ben sette film, che hanno riscosso un grandissimo successo, ecco che il 12 dicembre esce sul profilo ufficiale di Facebook la notizia e il trailer del prossimo film Fast&Furious 8 che uscirà nelle sale dal 13 aprile 2017.

            

Molto apprezzato ma anche molto criticato: